HOME

<<< Indietro - Avanti >>>

 CHIRURGIA IMPLANTARE

( domande )

•  Implantologia a carico immediato con fissaggio immediato del dente sull' impianto

•  Implantologia e chirurgia ossea rigenerativa

Il ripristino degli elementi perduti per carie, malattia parodontale, trauma o altro, viene realizzato mediante applicazione di protesi mobili o di ponti in resina e ceramica.

Più recentemente, e con maggiore efficacia di risultato, si è cominciato a far ricorso agli impianti dentali, che permettono di sostituire i denti mancanti con altrettante radici sintetiche ancorate all'osso.

Con la tecnica tradizionale, adottata normalmente, gli impianti vengono inseriti chirurgicamente nelle ossa dei mascellari e devono rimanere a riposo per 4-6 mesi. Durante tutto questo periodo il paziente deve sottoporsi a frequenti visite dentistiche e portare una protesi mobile oppure rimanere senza denti. La funzione masticatoria può avvenire solo dopo un adeguato periodo di guarigione e di attesa.

 
CONTATTI
SCRIVI
   
   
webmaster
MAPPA DOMANDE BAMBINI PRIVACY LINK UTILI TERAPIE